KIRGHIZISTAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Kirghizistan: avvocato difensore dei diritti umani vince il Premio Nansen per rifugiati dell’Unhcr (5)
 
 
Roma, 02 ott 09:15 - (Agenzia Nova) - Azizbek Ashurov e Ferghana Valley Lawyers Without Borders hanno costituito unità mobili di consulenti legali che hanno viaggiato nelle aree remote del sud del Paese per individuare i gruppi di persone vulnerabili e socialmente emarginate. In un Paese caratterizzato da territori montuosi, le unità di consulenza hanno fatto affidamento su una malandata 4x4 o si sono spostate a cavallo. Il lavoro svolto in stretta collaborazione con le autorità kirghise, incluso il lancio di un'"amnistia" temporanea per le persone prive di documenti d'identità, ha permesso a un vasto numero di apolidi di acquisire la cittadinanza. "Il nostro principale metodo di lavoro è consistito nel lavorare col governo", ha affermato Ashurov. "Siamo riusciti a conquistarne l'attenzione e a fare in modo che diventasse nostro amico. Eravamo come piccoli guerrieri, ma alle nostre spalle avevamo un enorme carro armato". "Analogamente al Kirghizistan, alcuni Stati della regione hanno lanciato campagne che, ad oggi, hanno permesso di identificare circa 46 mila apolidi e risolvere con successo i casi di 34.500 persone". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..