ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: bocciatura Plumb per Commissione Ue nuova "vittoria" per Iohannis in vista presidenziali (2)
 
 
Bucarest, 01 ott 18:25 - (Agenzia Nova) - La commissione giuridica ha contestato sia alla Plumb che al candidato ungherese, Laszlo Trocsanyi, un conflitto di interessi. Per questo il Partito socialdemocratico (Psd) romeno ha rotto gli indugi ad oltre 24 ore dalla bocciatura, proponendo come nuovo nome l’europarlamentare Dan Nica. Dall’altra parte il governo di Budapest aveva già indicato l’attuale rappresentante dell’Ungheria presso l’Ue e diplomatico di lungo corso, Oliver Varhelyi. Ora spetterà alla presidente eletta della nuova Commissione, Ursula von der Leyen, condurre un colloquio con entrambi i nuovi candidati e valutarne le competenze. Non è scontato, ha fatto notare oggi la portavoce della Commissione europea, Mina Andreeva, che in caso di valutazione positiva i due candidati questi saranno indicati per gli stessi portafogli dei loro predecessori: Trasporti per la Romania e l'Allargamento e la politica di vicinato per l’Ungheria. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..