KENYA
Mostra l'articolo per intero...
 
Kenya: polizia, uccisi tre sospetti terroristi nel sud-ovest (2)
 
 
Nairobi, 01 ott 17:14 - (Agenzia Nova) - Il Kenya è stato spesso teatro di attacchi terroristici, fra i quali grave è stato quello che lo scorso 15 gennaio ha coinvolto l'hotel Dusit a Nairobi, uccidendo 21 persone. L'attentato è stato rivendicato dal gruppo jihadista somalo al Shabaab, che in un messaggio pubblicato sul web aveva dichiarato in precedenza di aver ucciso 47 persone. Seppur indebolito dall’offensiva dell’esercito somalo e delle truppe Amisom, al Shabaab continua a controllare vaste zone della Somalia e ad effettuare attacchi nei paesi vicini. Il governo del Kenya ha ribadito di recente che continuerà a supportare la Somalia nella lotta al terrorismo, e riconfermerà quindi le missioni di pace delle Forze di difesa del Kenya (Kdf) nel paese del Corno d'Africa per la stabilizzazione della regione e sotto la guida della Missione delle Nazioni Unite in Somalia (Amisom). "Non rinunceremo mai a quest'impegno solenne", ha detto Kenyatta citato dai media locali. Kenyatta ha aggiunto che le Kdf continueranno a svolgere il proprio ruolo nella sicurezza regionale e internazionale, anche nell'ambito di operazioni condotte in collaborazione con altre agenzie. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..