POLONIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Polonia: seconda sentenza civile sull'insufficiente lotta contro lo smog
 
 
Varsavia, 01 ott 16:34 - (Agenzia Nova) - Il tribunale regionale di Varsavia ha disposto un risarcimento di 35 mila zloty (circa 8091 euro) a favore dell'attore Jerzy Stuhr, del giornalista Mariusz Szczygiel e del traduttore Tomasz Sadlik, che avevano fatto causa allo Stato polacco per la violazione del diritto a vivere in un ambiente salubre. Lo riporta l'agenzia di stampa "Pap", come sottolinea che la sentenza non sia definitiva. "I ricorrenti sono stati certamente in parte privati della possibilità di vivere in un ambiente naturale non inquinato. Dovrebbero avere la possibilità di usare le proprie case e le infrastrutture circostanti senza esporsi a emissioni nocive", si legge nelle motivazioni della sentenza, emessa dal giudice Agnieszka Tulczynska-Ozga. (segue) (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..