FARNESINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Farnesina: a Napoli quinta tappa roadshow per internazionalizzazione (3)
 
 
Roma, 01 ott 16:04 - (Agenzia Nova) - Nel commentare la recente attribuzione alla Farnesina delle competenze in materia di commercio internazionale, il sottosegretario ha evidenziato come “la riforma entrata in vigore lo scorso 22 settembre dà vita a un modello di governance unico e integrato per la gestione della politica commerciale, la promozione del Made in Italy e il sostegno all’internazionalizzazione del sistema produttivo. Nell’operazione di passaggio, non ci sarà alcun rallentamento o criticità. Il ministero degli Esteri eredita una struttura che resterà operativa senza soluzione di continuità. E grazie alla riforma, le imprese potranno interfacciarsi con un’architettura istituzionale più snella, efficiente ed efficace. Con la sua rete di 128 ambasciate, 80 consolati e 78 uffici dell’Agenzia Iceall’estero, la Farnesina rappresenterà il principale referente istituzionale a sostegno degli operatori economici per penetrare e conquistare i mercati esteri, ha aggiunto Di Stefano. “La Campania è per tradizione una Regione export oriented, che proprio nell’ultimo anno ha sfondato il muro dei 10 miliardi, registrando un +2,1 per cento rispetto al 2017. Ottime le performance in comparti strategici, come la farmaceutica e i mezzi di trasporto. La nostra sfida per il futuro è diventare sempre più competitivi sul digital export, settore che richiede un cambio nel business model delle imprese. Per raggiungere tale obiettivo intendiamo focalizzare la nostra strategia su strumenti e supporti specifici”, ha commentato l’assessore Fascione, assessore all’internazionalizzazione, startup e innovazione della Regione Campania. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..