SIRIA
 
Siria: Erdogan, due milioni di siriani verranno trasferiti in zona sicura nel nord del paese
 
 
Ankara, 01 ott 15:06 - (Agenzia Nova) - La Turchia prevede di trasferire circa due milioni di sfollati e rifugiati siriani in una zona sicura larga circa 30 chilometri che si svilupperà ad est del fiume Eufrate fino al confine con l’Iraq e che comprenderà anche la città di Manbij. Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, in un discorso pronunciato al parlamento. Il presidente turco ha inoltre aggiunto che Ankara sta lavorando per trasferire circa un milione di siriani in 140 villaggi, osservando che nella zona sicura verranno istituiti 50 distretti con il sostegno della comunità internazionale. Nel suo discorso Erdogan ha rivelato che un totale di 360 mila siriani sono ritornate nelle aeree liberate “dai terroristi” grazie alle operazioni condotte dalle Forze armate turche in Siria.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..