SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: ambasciatore cinese a Ashgabat, Pechino ha importato 250 miliardi di metri cubi di gas turkmeno
 
 
Pechino, 01 ott 14:15 - (Agenzia Nova) - La Cina ha importato un totale di 250 miliardi di metri cubi di gas turkmeno: lo ha dichiarato Sun Weidong, ambasciatore cinese in Turkmenistan in un'intervista esclusiva con "Turkmenportal" in occasione del 70mo anniversario della fondazione della Repubblica Popolare cinese. "La Cina è diventata il più grande partner nell'import di gas del Turkmenistan dopo che il gasdotto di oltre 1.800 chilometri che attraversa il territorio di Turkmenistan, Uzbekistan, Kazakhstan e Cina, è stato messo in funzione nel 2009. E' il più lungo gasdotto transfrontaliero al mondo ed è diventato un modello per lo sviluppo dell'iniziativa cinese della Nuova via seta", ha detto Sun. "Da un lato, la cooperazione cinese-turkmena del gas fornisce una fonte stabile e di lungo termine per la Cina, dall'altro ha aperto un nuovo modo di diversificare le rotte di esportazione", ha aggiunto il diplomatico. Secondo l'ambasciatore, la parte cinese è pronta a compiere sforzi congiunti con la parte turkmena per espandere e sviluppare la cooperazione bilaterale nel settore dell'energia, garantire congiuntamente il funzionamento sicuro e stabile del gasdotto Turkmenistan-Cina, discutere attivamente la cooperazione nel settore e nello sviluppo di fonti di energia rinnovabile (solare, eolica, ecc.), nonché per promuovere la cooperazione energetica tra Cina e Turkmenistan. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..