KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: candidato premier Aak-Psd Haradinaj, nessun accordo con chi vuole togliere dazi alla Serbia (2)
 
 
Pristina, 01 ott 12:21 - (Agenzia Nova) - Il leader dell'Alleanza per il futuro del Kosovo (Aak) e candidato primo ministro della coalizione tra i partiti Aak e Partito socialdemocratico del Kosovo (Psd), Ramush Haradinaj, ha pubblicato una lista di 100 promesse che caratterizzeranno il suo lavoro come futuro primo ministro kosovaro. "Kosovo del 17 febbraio, dazi fino al riconoscimento, nessuna partizione, nessuna 'Repubblica di Dodik' (in riferimento alla Repubblica Srpska e al rappresentante serbo nella presidenza tripartita bosniaca)", lo slogan scelto per la presentazione della lista delle promesse. Haradinaj, aggiunge la stampa di Pristina, intende assicurare al Kosovo lo status di candidato all'adesione Ue "entro il 2020" e la liberalizzazione dei visti nello stesso anno. Secondo l'ex premier, il Kosovo potrà registrare una crescita economica del 6 per cento già all'inizio del mandato del nuovo governo arrivando ad un +8 per cento del Pil alla fine. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..