DIFESA
 
Difesa: Cavo Dragone, concetto di trasversalità cruciale per eliminare divergenze tra paesi
 
 
Roma, 01 ott 12:17 - (Agenzia Nova) - Il Simposio delle Marine del Mediterraneo e del Mar Nero, presentato oggi a Roma nella Biblioteca storica di Palazzo Marina, vedrà anche la partecipazione di rappresentanti di Russia, Cina e Stati Uniti. Lo ha dichiarato il capo di Stato maggiore della Marina militare, l’ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone, durante la conferenza stampa organizzata oggi per presentare l’evento. “Il motivo per cui ci sforziamo di riunire allo stesso tavolo paesi i cui interessi possono anche divergere risiede nel concetto di trasversalità che costituisce la base del Simposio”, ha detto l’ammiraglio, aggiungendo che “contribuire all’identificazione di un punto in comune tra questi paesi sarebbe un gran risultato per l’Italia e per la comunità internazionale”. “Crediamo che le caratteristiche che accomunano tutti coloro che fanno parte di una Marina militare possano contribuire al superamento delle differenze e della conflittualità tra paesi”, ha concluso Cavo Dragone. (Ems)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..