RUSSIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Russia: Guardia di frontiera arresta 87 bracconieri nordcoreani
 
 
Mosca, 01 ott 12:03 - (Agenzia Nova) - La Guardie di frontiera della Federazione Russa ha arrestato nel Territorio del litorale 87 cittadini nordcoreani per presunta pesca illegale. I cittadini nordcoreani erano impegnati nella pesca di calamari nella zona economica esclusiva della Russia, ha riferito il Servizio di sicurezza federale (Fsb). "Nel Mar del Giappone, tra il 28 ed il 30 settembre è stata interrotta l'attività illegale dei pescatori nordcoreani a bordo di 11 piccole imbarcazioni. Sono stati arrestati 87 cittadini della Corea del Nord che facevano parte dell'equipaggio", si legge nel comunicato, ripreso dai media russi. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..