Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno – Medio Oriente (4)
 
 
Roma, 01 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - Arabia Saudita: Salah Khashoggi, non accetterò lo sfruttamento del caso di mio padre - Il figlio del giornalista saudita assassinato Jamal Khashoggi, Salah Khashoggi, ha detto che non accetterà lo sfruttamento del caso di suo padre da parte degli "avversari e dei nemici" del suo paese. “È trascorso un anno dalla morte del mio amato padre. Durante questo periodo, gli avversari del mio paese e i suoi nemici ad est e ovest hanno cercato di sfruttare il suo caso, possa riposare in pace, per danneggiare il mio paese e la leadership", ha twittato Salah Khashoggi. “Mio padre non ha mai accettato offese o tentativi di danneggiare il paese. E non accetterò che la sua memoria e il suo caso vengano sfruttati dopo la sua scomparsa. Ripeto ciò che ho detto in passato, ho assoluta fiducia nella magistratura del Regno, nella sua capacità di perseguire gli autori di questo crimine atroce. E sarò come Jamal Khashoggi, fedele a Dio, poi al mio paese e alla sua leadership", ha detto Salah. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..