MIGRANTI
Mostra l'articolo per intero...
 
Migranti: Oim, quasi mille morti nel Mediterraneo da inizio anno (3)
 
 
Roma, 01 ott 11:46 - (Agenzia Nova) - Il calo è principalmente legato alla riduzione del numero di persone che tentano l'attraversamento, piuttosto che a un miglioramento della sicurezza di questa rotta. La traversata del Mar Mediterraneo rimane la rotta migratoria più mortale del mondo. Per quanto riguarda in particolare la rotta del Mediterraneo centrale, i ricercatore dell'Oim hanno notato che dall'inizio del 2018 sono stati registrati oltre 2.300 decessi, nonostante un drastico calo del numero totale di migranti e rifugiati. Finora nel 2019, circa 7 mila migranti sono arrivati ​​in Italia attraverso questa rotta, rispetto ai 23.370 del 2018, a cui vanno aggiunto altri 7 mila persone intercettate in mare e riportate in Libia. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..