NIGERIA
 
Nigeria: scoperta “fabbrica di bambini” a Lagos, liberate 19 donne e ragazze
 
 
Abuja, 01 ott 11:24 - (Agenzia Nova) - La polizia di Lagos, capitale economcia della Liberia, ha liberato 19 donne e ragazze che erano state per lo più rapite e messe incinte dai rapitori che intendevano vendere i loro bambini. Le ragazze, di età compresa tra i 15 e i 28 anni, erano state condotte a Lagos da tutta la Nigeria con promesse di lavoro, come riferito in conferenza stampa dal portavoce della polizia di Lagos, Bala Elkana, aggiungendo che insieme alle donne sono stati liberati anche quattro bambini. Due donne di 40 e 54 anni sono state arrestate in relazione al caso e la polizia è attualmente alla ricerca di una terza. Secondo la polizia, i neonati venivano venduti a 1.400 dollari l'uno se maschi e 830 dollari se femmine. Non è stato precisato se gli acquirenti fossero della Nigeria stessa o di altri paesi. Le cosiddette “fabbriche di bambini” sono un fenomeno tristemente diffuso in particolare in alcune aree della Nigeria orientale. Lo scorso anno in un altro raid simile furono liberati 160 bambini.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..