TAIWAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Taiwan: nel 70mo anniversario della Repubblica cinese, Taipei condanna "dittatura" della Cina (4)
 
 
Pechino, 01 ott 10:58 - (Agenzia Nova) - La settimana scorsa Ma Xiaoguang, portavoce dell'Ufficio Affari di Taiwan del Consiglio di Stato cinese, ha ribadito che la riunificazione di Cina e Taiwan è una tendenza della storia che nessuno può arrestare. "Gli ultimi 70 anni di relazioni attraverso lo Stretto di Taiwan hanno visto i connazionali di entrambe le parti abbattere il loro isolamento e impegnarsi in scambi e cooperazione sempre più estesi", ha affermato Ma. "Negli ultimi 70 anni, le due parti attraverso lo Stretto hanno condotto un'eguale consultazione, hanno cercato un terreno comune accantonando le differenze e hanno migliorato e sviluppato relazioni sulla base del consenso del 1992", ha aggiunto. "Gli ultimi 70 anni sono anche una storia di opposizione e dissuasione di elementi separatisti che sostengono l'indipendenza di Taiwan, salvaguardando risolutamente la sovranità e l'integrità territoriale della Cina, promuovendo lo sviluppo pacifico delle relazioni tra le due sponde dello Stretto e promuovendo la riunificazione pacifica al continente", ha concluso il portavoce. Secondo quanto riferisce l'agenzia ufficiale di stampa cinese "Xinhua", alla fine del 2018 sono stati registrati 135 milioni di visite nello Stretto, con oltre cento milioni di persone provenienti da Taiwan; il commercio nelle due direzioni ha raggiunto 226 miliardi di dollari nel 2018. A luglio 2019 risultano approvati nella Cina continentale oltre 110 mila progetti di investimento da parte di uomini d'affari di Taiwan, con un investimento reale superiore a 69 miliardi di dollari. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..