DEF
Mostra l'articolo per intero...
 
Def: Bellanova a "la Repubblica", l'Iva avrebbe punito quelli che vogliamo difendere (2)
 
 
Roma, 01 ott 09:51 - (Agenzia Nova) - Avete minacciato la vita dell'esecutivo sull'Iva? "Il governo come tutti i soggetti è tenuto a darsi delle regole. Dico a lei quello che ho detto a Conte. Ci si confronta e si trova un punto di caduta. Siamo impegnati con tutte le nostre forze a trovare una sintesi. Dove non ci riusciamo valuteremo in altre sedi, come il Parlamento. Ma quello che dev'essere chiaro è che esiste una sola maggioranza". La rottura con il Pd è avvenuta quando sembrava realizzarsi una stagione di unità. "Ho letto che si avvertiva la necessità di derenzizzare i gruppi parlamentari, che era giusto andare al voto anticipato anche a costo di assistere al trionfo di Salvini per renderei gruppi omogenei alla maggioranza del Pd. Così non si vive a proprio agio in un partito. Ho scritto delle lettere garbate ai miei ex dirigenti ponendo delle questioni e non ho mai ricevuto risposta". A dire il vero, Zingaretti racconta che da Bellanova e dalla ministra Bonetti non è arrivato neanche un messaggio per comunicare l'addio. "Mi sembra una polemicuccia. Io e Bonetti non siamo al governo perché ci è stata fatta una cortesia ma perché si è riconosciuta legittimità a un'area politica che fa capo a Matteo Renzi". Ma proprio perché questo riconoscimento era chiaro si poteva rimanere sotto lo stesso tetto. (segue) (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..