BOSNIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bosnia: esponente serbo Dodik, governo vincolato a presenza giudici stranieri Corte costituzionale (4)
 
 
Sarajevo , 01 ott 09:55 - (Agenzia Nova) - Tutte le sedute della presidenza tripartita bosniaca delle ultime settimane sono state rinviate prima di raggiungere un'intesa sulla nomina del premier designato. Secondo quanto riferisce il sito di informazione "Klix", le riunioni sono state rinviate dal presidente di turno e rappresentante croato Zeljko Komsic e dal rappresentante musulmano Sefik Dzaferovic che hanno insistito sull'approvazione del piano d'azione Map con la Nato prima della nomina del premier designato, contrariamente alla volontà del rappresentante serbo Milorad Dodik. Komsic ha riferito ai giornalisti che "15 minuti prima della riunione già sapevamo in quale direzione volevamo muoverci e abbiamo rinviato la riunione senza drammi e senza tensioni". (segue) (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..