SOMALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Somalia: Amnesty, civili uccisi in raid Usa di marzo (2)
 
 
Mogadiscio, 01 ott 09:25 - (Agenzia Nova) - La precisazione era arrivata in risposta alla richiesta della stessa Amnesy di condurre indagini “imparziali e approfondite” sui raid aerei effettuati in Somalia negli ultimi mesi, sostenendo che in diversi raid condotti dalle forze speciali Usa fossero rimasti uccisi diversi civili. Il rapporto di Amnesty giunge dopo che ieri al Shabaab ha rivendicato l’uccisione di “più di cento militari” nell’attacco avvenuto questa mattina contro la base aerea Usa di Baledogle, nella regione somala del Basso Scebeli, la più grande base militare Usa in Somalia. La notizia è stata tuttavia smentita dalla stessa Africom, che in un comunicato ha invece rivendicato l’uccisione di dieci miliziani. La base ospita un centro di controllo per le operazioni dei droni, oltre ad ospitare personale militare, funzionari delle Nazioni Unite, appaltatori militari privati e una flotta di aerei statunitensi. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..