ONU
Mostra l'articolo per intero...
 
Onu: Casaleggio, pretendere per tutti accesso pieno a cittadinanza digitale (5)
 
 
Roma, 01 ott 08:55 - (Agenzia Nova) - Casaleggio ha infine sostenuto che "per esercitare le prerogative che scriviamo nelle carte è sempre stato necessario avere degli strumenti. La tecnologia ci permette di avvicinarci sempre più al nostro pieno esercizio della libertà civica. Dobbiamo iniziare a ideare, costruire, difendere e diffondere questi strumenti. Sono solo più fortunate le donne nigeriane perchè vivono in uno dei paesi africani più connessi a internet? O i cittadini che vivono a New York, Parigi o Roma che possono decidere come spendere i soldi del proprio comune? O i cittadini finlandesi, lettoni o britannici che possono ricevere una risposta dal loro parlamento? O gli iscritti del Movimento cinque stelle che possono scegliere i propri rappresentanti e se allearsi o meno per formare un governo? Il tempo della sperimentazione è terminato. Le disparità tra i Paesi nell’accesso a diritti fondamentali si stanno ampliando soprattutto in quelli più poveri. Oggi - ha concluso - i cittadini sanno che è possibile accedere a questi diritti e dovremmo iniziare a pretendere per tutti l’accesso pieno alla cittadinanza digitale". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..