ECONOMIA
 
Economia: Di Maio, deficit al 2,2 per cento grazie a mediazione con l’Ue
 
 
Roma, 01 ott 08:36 - (Agenzia Nova) - L’Italia ha potuto raggiungere una soglia del deficit del 2,2 per cento grazie alla mediazione del governo con l’Unione europea. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ad “Agorà” su Rai 3. Di Maio ha detto di aver ringraziato il ministro dell’Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri per il lavoro svolto e ha ricordato che grazie a uno spread più basso rispetto a quello dello scorso anno è stato possibile “risparmiare sei miliardi di euro” sfruttabili per applicare una serie di misure importanti. “Io ragiono in maniera pragmatica: devo portare a casa dei risultati per gli italiani, l’ho fatto nel precedente governo e lo farò anche con quello attuale”, ha detto Di Maio.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..