IVA
 
Iva: Di Maio, ho mantenuto la promessa fatta agli italiani
 
 
Roma, 01 ott 08:27 - (Agenzia Nova) - Il Movimento 5 stelle ha promesso agli italiani che l’Iva non sarebbe aumentata e ha mantenuto la promessa. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, intervenendo ad “Agorà” sui Rai Tre. Le clausole di salvaguardia legate al precedente governo “hanno permesso a tante persone di andare in pensione con Quota 100, di usufruire della pensione di cittadinanza e ad altre del reddito di cittadinanza. Abbiamo riconfermato tutto perché io credo in alcune cose attuate dal precedente governo”, ha detto Di Maio, rivendicando al tempo stesso le misure contenute nella nota di aggiornamento del Def approvata ieri sera dal nuovo esecutivo. “Ci sono misure per le famiglie che fanno figli”, ha ricordato il ministro, “l’assegno unico”, uno strumento “che ti aiuta a superare le difficoltà”, e “gli asili nido che devono essere gratuiti in questo paese”. Dentro la legge di bilancio, inoltre, ci sono le normative relative all’uso delle carte di credito. “Se si pagherà con Postepay o carta di credito ci sarà uno sconto sull’Iva, quindi si incentiva a pagare con la carta”, spiega Di Maio, secondo cui si sta operando sia a livello di consumatori, sia di commercianti. “Siamo lavorando con l’Associazione bancaria italiana (Abi), perché è vero che bisogna incentivare i cittadini a pagare con la carta così è tutto tassato e non c’è il nero, ma è vero che il commerciante non può pagare delle commissioni troppo elevate”, ha aggiunto il ministro, annunciando che con l’Inps è stato predisposto un software contro l’evasione di alcune forme specifiche di contribuiti che consentiranno di recuperare quattro-cinque miliardi di euro. (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..