GOVERNO
 
Governo: Di Maio, Lega ha fatto cadere governo per evitare taglio parlamentari
 
 
Roma, 01 ott 08:21 - (Agenzia Nova) - Il taglio dei parlamentari è uno dei motivi per cui la Lega ha fatto cadere il governo. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, intervenendo alla trasmissione di Rai Tre “Agorà”. “Quando mancano due o tre ore di lavoro alla Camera e si tagliano 345 parlamentari nessuno mi toglie dalla testa che questo sia il motivo per cui sui è fatto cadere il governo”, ha detto Di Maio, secondo cui chi ha causato la crisi del precedente esecutivo “ha pensato a prendere più poltrone”. Sul tema della legge elettorale, per Di Maio è cambiato il paradigma. La logica sinora è stata che prima bisogna fare la legge elettorale, poi cambiare i regolamenti e poi tagliare i parlamentari. “Io dico prima tagliamo i parlamentari così abbiamo un incentivo a mettere a posto i regolamenti e la legge elettorale”, ha spiegato il ministro. “Alla Camera oggi ci sono 630 deputati, si passerà a 400: sono numeri importanti che ci permettono di risparmiare stipendi e tagliare privilegi”, ha aggiunto Di Maio. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..