CULTURA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cultura: dal 20 al 22 giugno il Festival del cinema azerbaigiano a Roma

Roma, 10 giu 2019 09:56 - (Agenzia Nova) - Dopo il successo del primo Festival del cinema Azerbaigiano, svoltosi nel 2017, l'appuntamento si rinnova quest'estate nella storica Casa del Cinema di Villa Borghese, a Roma, con una seconda edizione che si inaugurerà il 20 giugno alle ore 21. Quest'anno, come riferisce una nota dell'ambasciata azerbaigiana a Roma, la rassegna porterà sugli schermi 5 opere, di cui quattro lungometraggi e un documentario, tesi a mostrare al pubblico uno spaccato della storia del cinema azerbaigiano lungo quasi 75 anni. Il Festival aprirà infatti con un classico azerbaigiano: il film Il Venditore di Stoffe, commedia musicale del 1945 tratta dall'omonima operetta di Uzeyir Hajibeyli, fondatore della musica professionale e dell'opera nazionale dell'Azerbaigian. Una divertente storia ambientata agli inizi del XX secolo, in cui il giovane mercante Asgar, deciso a sposarsi, opponendosi ai costumi dell'epoca, vuole conoscere la futura moglie prima del matrimonio. Protagonista maschile della pellicola è Rashid Behbudov, noto cantante azerbaigiano, famoso in tutta l'area post sovietica, accompagnato dall'attrice Leyla Badirbayli, celebre artista azerbaigiana. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE