SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Azerbaigian, da aziende italiane investimenti per 600 milioni di dollari in petrolio e gas
 
 
Baku, 03 giu 2019 14:00 - (Agenzia Nova) - Le aziende italiane hanno investito 596 milioni di dollari in Azerbaigian nel settore del petrolio e del gas naturale: lo ha dichiarato il ministro dell'Energia di Baku, Parviz Shahbazov, nel corso di un evento in occasione del 73mo anniversario della nascita della Repubblica in Italia. Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa "Trend, il ministro ha osservato che l'Italia è il principale partner commerciale dell'Azerbaigian. "L'Italia è un paese importante per l'Azerbaigian in ragione del suo sostegno nel conflitto del Nagorno-Karabakh, così come per il suo ruolo nello sviluppo dei rapporti tra Unione europea e Azerbaigian", ha affermato Shahbazov. Secondo quanto riferito dal ministro, il volume dell'interscambio commerciale tra Italia e Azerbaigian e le esportazioni azerbaigiane verso il nostro paese sono aumentate in maniera significativa lo scorso anno. "Gli investimenti delle aziende italiane nell'economia azerbaigiana ad oggi ammontano a 767 milioni di dollari. Mentre gli investimenti di aziende azerbaigiane in Italia ammontano a 135 milioni di dollari", ha detto il ministro dell'Energia di Baku osservando che una quota importante di questi dati riguarda il settore energetico. A suo modo di vedere, il progetto del gasdotto Trans-Adriatico (Tap) - che fornirà l'Italia del gas dai giacimenti azerbaigiani del Mar Caspio - avvicina ulteriormente i due paesi ed è stato completato per "oltre l'87 per cento", ragione per cui si può essere ottimisti sulla conclusione dei lavori nel 2020, "un anno storico per la cooperazione tra i due paesi". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..