DIFESA
 
Difesa: il Marocco riduce il volume delle sue importazioni di armi
Rabat, 14 dic 2018 09:16 - (Agenzia Nova) - Le importazioni di armi dal Marocco sono diminuite del 52 per cento nel periodo compreso tra il 2013 e il 2017. L'Algeria, d'altra parte, ha aumentato gli acquisti dello 0,8 per cento fino a diventare il paese settimo al mondo per quanto riguarda gli acquisti di armi. L'Istituto internazionale di ricerca per la pace (Sipri), con sede a Stoccolma, rivela in un rapporto che le importazioni di armi dal Marocco sono diminuite per la prima volta. Il regno, tuttavia, continua a preferire l'industria statunitense degli armamenti, a differenza del suo vicino algerino, per il quale metà degli acquisti provengono dalla Russia. Il Sipri afferma inoltre che il Marocco rimane l'unico paese in cui si registra questa riduzione tra gli Stati che hanno acquistato più armi nel mondo arabo. I dati pubblicati dall'Istituto di Stoccolma collocano il Marocco al 30mo posto a livello internazionale, con un volume che non supera lo 0,9 per cento delle importazioni di armi nel mondo. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..