SPAGNA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Spagna: ministro Esteri, visita a Cuba anche per rilanciare ruolo Madrid in crisi regionali (3)

Madrid, 26 ott 2018 13:13 - (Agenzia Nova) - Nessun ulteriore dettaglio è emerso sulla visita che il presidente del governo svolgerà all'Avana dal 22 al 23 novembre. Sanchez aveva in precedenza garantito che sarebbe stato comunque disposto ad affrontare - con i vari interlocutori istituzionali - il tema della difesa dei diritti umani. "Sono disposto a difendere di diritti umani a Cuba. Non vado solo come un venditore", ha detto Sanchez nel corso di una interrogazione parlamentare sui temi di politica estera. Il capo dell'esecutivo, riportano i media spagnoli, era stato incalzato dal leader della formazione centrista Ciudadanos, Albert Rivera, interessato a sapere se nel corso della visita erano previsti anche incontri con gli oppositori al governo locale "che non possono fare politica in un paese che non è democratico". Un dettaglio cui Sanchez non ha risposto direttamente, limitandosi a ribadire l'impegno a non escludere nessun tema dall'agenda dei colloqui. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE