SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: Egitto, firmato accordo Gastec-Eni per stazioni di rifornimento gas per auto

Il Cairo, 17 set 2018 14:30 - (Agenzia Nova) - Il ministro del Petrolio egiziano, Tarek el Molla, ha assistito alla firma di un accordo tra la compagnia Gastec e l’italiana Eni, allo scopo di dare vita a delle stazioni di servizio che siano da modello per il rifornimento delle auto a gas e a carburante. Hanno firmato l’accordo per la Gastec Abdel Fatah Farhat, in qualità di presidente, Stefano Chesi in qualità di direttore degli affari tecnici e membro della società insieme a Giuseppe Ricci, capo del settore della commercializzazione dei prodotti di Eni. Il ministro El Molla ha spiegato in un comunicato stampa che “l’apertura di stazioni di servizio integrate riunisce per la prima volta la fornitura di servizi di rifornimento di combustibile e gas naturale". Un passo che secondo il responsabile del ministero del Petrolio egiziano "rappresenta la prosecuzione e lo sviluppo dell'efficienza delle stazioni di servizio per auto", attraverso "impianti pilota che forniranno una varietà di servizi integrati di qualità”. Il ministero, si legge ancora nel comunicato, si sta dirigendo verso l'espansione dei punti vendita e stazioni di servizio automobilistico della fornitura di gas naturale a livello nazionale in settori vitali, in particolare in Egitto, per soddisfare le esigenze dei cittadini e dei possessori di vetture che utilizzano il gas naturale come combustibile. Sono circa 248 mila le auto che sono state convertite a gas, stando ai dati diffusi nel mese di agosto dalle autorità egiziane. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE