IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: ex presidente curdo Barzani smentisce richiesta di posporre elezioni
Baghdad , 07 ago 15:12 - (Agenzia Nova) - L’ex presidente del Kurdistan iracheno, Masoud Barzani, ha respinto le notizie della richiesta a lui mossa dall’inviato presidenziale statunitense, Brett McGurk, il quale gli avrebbe chiesto di posporre al 30 settembre le elezioni del parlamento regionale del Kurdistan (Krg), nonché le indiscrezione di un giornale saudita secondo cui il suo patrimonio netto ammonterebbe a 48 milioni di dollari. Barzani ha definito entrambe le affermazioni “fake news”. Durante l’ottavo congresso dell’Unione dei giovani democratici curdi tenuta oggi ad Erbil, Barzani ha discusso alcuni argomenti tra cui il referendum di indipendenza del Kurdistan dall'Iraq dello scorso settembre, le elezioni parlamentari del 12 maggio e la costituzione dell’Iraq. Si è trattato del primo discorso significativo tenuto dalle sue dimissioni da presidente della regione del Kurdistan lo scorso ottobre. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI