IRAQ-USA
 
Iraq-Usa: leader curdo Barzani riceve inviato Usa McGurk, colloqui anche sul Rojava siriano
Baghdad, 11 lug 09:18 - (Agenzia Nova) - Masoud Barzani, presidente del Partito democratico del Kurdistan (Pdk), ha ricevuto ieri, 10 luglio, una delegazione statunitense guidata da Brett McGurk, inviato speciale del presidente Usa Donald Trump per la coalizione globale per sconfiggere lo Stato islamico (Is). Le due parti hanno discusso di “importanti questioni regionali”, tra cui gli "sforzi in corso" per eliminare "i terroristi dello Stato islamico in Iraq, in Siria e oltre", si legge in una dichiarazione rilasciata dall'ufficio di Barzani. Da parte sua, McGurk ha affermato che gli Stati Uniti continueranno a sostenere sia l'Iraq che la regione autonoma del Kurdistan. Spazio anche ai recenti sviluppi nei territori curdi del Rojava siriano (la regione autonoma de facto nel nord e nord-est della Siria), e in particolare ai "possibili sforzi collettivi per contribuire a stabilizzare ulteriormente tali aree", prosegue la dichiarazione dell’ufficio di Barzani. Altro tema dei colloqui la situazione politica in Iraq dopo le elezioni parlamentari del 12 maggio e gli sforzi per formare un nuovo governo. A tal riguardo, Barzani ha ribadito che il prossimo esecutivo iracheno debba essere formato sulla base di "partnership, consenso e un equilibrio nella condivisione del potere". (Irb)
ARTICOLI CORRELATI