IRAQ
 
Iraq: elezioni legislative, Partito democratico e Unione patriottica in testa nel Kurdistan
Baghdad , 14 mag 10:37 - (Agenzia Nova) - Le storiche formazioni della regione autonoma del Kurdistan iracheno, il Partito democratico (Pdk) e l’Unione patriottica (Upk), sarebbero in testa nella regione autonoma curda e nelle località dell’Iraq popolate da curdi. Lo si apprende dai risultati preliminari delle elezioni legislative irachene, le prime dopo la vittoria sullo Stato islamico, diffusi dall’agenzia di stampa curda “Rudaw”. Il Pdk del capo dell’esecutivo autonomo curdo, Nechirvan Barzani, sarebbe il partito più votato, ottenendo 25 seggi sui 328 del parlamento federale di Baghdad (otto a Erbil, nove a Dohuk, sette a Mosul e uno a Sulaymaniyah). In seconda posizione l’Upk, che avrebbe 15 seggi (cinque a Kirkuk e Sulaymaniyah, tre a Erbil, uno sia a Mosul sia a Diyala). In terza posizione il partito Gorran (“Cambiamento”) con sei seggi, di cui cinque a Sulaymaniyah e uno a Erbil. Secondo alcuni esponenti del Gorran, riferisce “Rudaw”, le elezioni di sabato scorso sono state manipolate. Il partito curdo ha quindi chiesto un riconteggio manuale delle schede elettorali. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI