SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Nato-Iraq, Stoltenberg annuncia che a luglio avvieremo missione di addestramento per forze di sicurezza irachene

Ankara, 17 apr 2018 15:30 - (Agenzia Nova) - Al vertice che terrà a luglio prossimo, la Nato intende avviare una missione di addestramento in Iraq a favore delle forze di sicurezza locali. Lo ha affermato il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, durante la conferenza stampa congiunta con il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, che ha incontrato ieri ad Ankara. L’obiettivo della missione è aiutare “le forze dell’Iraq a stabilizzare il loro paese e impedire il ritorno di minacce terroristiche internazionali” come lo Stato islamico. Per l’avvio della missione di addestramento della Nato in Iraq, Stoltenerg ha detto di contare sul sostegno e sul contributo della Turchia.

L’iniziativa era stata presentata da Stolteberg durante una conferenza stampa tenuta al quartier generale della Nato a Bruxelles il 15 marzo scorso. In quell’occasione, il segretario generale dell’Alleanza atlantica aveva ricordato che, “nel 2017, la Nato è diventata membro della coalizione globale contro lo Stato islamico”. Inoltre, Stoltenberg aveva affermato che l'Alleanza atlantica collabora con le Forze armate irachene e che sta formando oltre 500 addestratori iracheni. “Quest'anno potenzieremo il nostro contributo, lanciando una nuova missione di addestramento in Iraq”, aveva aggiunto Stolntenberg. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE