SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Iran, secondo generale Soleimani “per vendicare capo Hezbollah va smantellato regime sionista”
Teheran, 16 feb 15:15 - (Agenzia Nova) - Il comandante iraniano della Forza Quds, il generale dei Guardiani della rivoluzione islamica, Qassem Suleimani, ha duramente attaccato Israele durante la commemorazione per uno degli storici leader militari di Hezbollah. Come riferito dal quotidiano “Washington Post”, la commemorazione si è svolta in onore di Imad Mughniyeh, combattente della cosiddetta Forza Radwan (gruppo di élite di Hezbollah) e uno dei terroristi in passato più ricercati da Israele e dagli Stati Uniti, ucciso a Damasco nel 2008. Suleimani ha dichiarato che la vendetta appropriata per Mughniyeh consisterebbe “nello smantellamento del regime sionista”. Le autorità iraniane, che non riconoscono lo Stato di Israele, hanno più volte rivolto pesanti attacchi contro quest’ultimo. (Irt)
ARTICOLI CORRELATI