SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Azerbaigian, prima fase costruzione porto internazionale Alat (Baku) terminerà a maggio
Baku, 06 feb 18:15 - (Agenzia Nova) - La prima fase della costruzione del porto internazionale commerciale di Baku presso la località di Alat si concluderà in maggio. Lo ha annunciato il ministro dell'Economia azero, Shakhin Mustafaev, durante la conferenza di Pechino dedicata al Corridoio di trasporto internazionale trans-caspico. Secondo Mustafaev, il porto diventerà il maggiore sul Mar Caspio e avrà un'influenza positiva sullo sviluppo della regione. "Dopo il completamento della prima fase, l'infrastruttura avrà una capacità di 15 milioni di tonnellate di carico annue. In seguito, con il secondo stadio di sviluppo, la capacità di carico annua raggiungerà i 25 milioni di tonnellate e 500 mila container; anche questa quantità sarà aumentata più avanti", ha spiegato Mustafaev. Quest'ultimo ha aggiunto che ad Alat sarà istituita una zona commerciale libera, che non contribuirà solo allo sviluppo dell'economia ma anche della stabilità dell'area.

Lo scorso 9 gennaio è stato inaugurato il terminal roll off-roll on del porto di Baku presso Alat. Nel 2017 il volume di transito merci attraverso il porto di Baku (escluso il terminale petrolifero) ha toccato i 4,4 milioni di tonnellate, in significativa crescita rispetto all'anno precedente. La conferenza di Pechino sul Corridoio di trasporto internazionale trans-caspico Est-Ovest è stata organizzata da Azerbaigian, Kazakhstan, Georgia e Turchia con il sostegno della Cina. All'evento hanno partecipato, tra gli altri, il direttore della compagnia ferroviaria azera, Dzhavid Gurbanov, il vice ministro dell'Economia turco, Fatih Metin, il vice ministro degli Investimenti e dello sviluppo kazakho, Roman Skljar, ed infine l'omologo georgiano, Giorgi Cherkezishvili. (Res)
ARTICOLI CORRELATI