NAGORNO-KARABAKH

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Nagorno-Karabakh: domani nuova missione monitoraggio Osce, Azerbaigian registra 116 violazioni cessate il fuoco

Baku, 05 feb 2018 11:56 - (Agenzia Nova) - Il monitoraggio periodico della missione Osce presso la linea di contatto tra Azerbaigian e Armenia, nel Nagorno-Karabakh, avverrà domani 6 febbraio. Lo riferisce l'agenzia di stampa azera "Trend". Il monitoraggio avrà luogo nel distretto di Terter e sarà svolto dal rappresentante personale della presidenza dell'Osce, l'ambasciatore Andrzej Kasprzyk, dal suo consigliere, Mikhail Olaru, e dai consiglieri Ghenadie Petrica, Ognjen Jovic e Martin Schuster. Oggi, inoltre, il ministero della Difesa azero ha comunicato di aver registrato 116 violazioni del regime del cessate il fuoco da parte armena nel giro di 24 ore. Domani si recheranno in Azerbaigian anche i copresidenti del Gruppo di Minsk dell'Osce (Stéphane Visconti per la Francia, Igor Popov per la Federazione Russa e Andrew Schofer per gli Stati Uniti). L'ultimo monitoraggio lungo la linea di contatto è stato effettuato il 16 gennaio. Lo scorso due febbraio il ministro della Difesa azero, generale Zakir Hasanov, ha incontrato Kasprzyk per discutere della situazione nella zona contesa tra Azerbaigian e Armenia. (segue) (Res)

"Desidero rivolgere a tutta la Redazione di Agenzia Nova e a coloro che hanno creduto in questo progetto editoriale, gli auguri da parte della Difesa e delle Forze Armate italiane"

Lorenzo Guerini
Ministro della Difesa
22 luglio 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE