FINESTRA SUL MONDO
 
Finestra sul mondo: Francia, il presidente Macron alla prova sulla nuova legge per l’immigrazione
Parigi, 11 gen 10:56 - (Agenzia Nova) - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova della nuova legge sull’immigrazione, fortemente criticata dalla sinistra, dalle associazioni e, soprattutto, da una parte del suo partito, la République en marche. Ne parla la stampa francese, ricordando che il progetto di legge sarà presentato il 21 febbraio al Consiglio dei ministri. Tra i punti contenuti nel testo, “Le Figaro” ricorda quello sulla riduzione dei tempi di esame dei dossier dei richiedenti asilo per “accogliere più velocemente coloro che ne hanno diritto” ed “espellere più rapidamente” coloro che non possono restare in Francia. Secondo Aurore Berge, portavoce della République en marche, si tratta di un “test per la maggioranza”. Macron si recherà a Calais il 16 gennaio, due giorni prima del summit franco-britannico che avrà al centro dei colloqui anche questo argomento. “Les Echos” definisce il tema come “eruttivo”, “ultra tecnico” e, soprattutto, “politico”. Ieri sera il premier Edouard Philppe ha ricevuto il ministro dell’Interno, Gérard Collomb, insieme ad alcuni parlamentari di En Marche e del partito centrista dell’Udi, quasi tutti membri della Commissione leggi. Il quotidiano economico sottolinea che la prima parte del testo, dedicata alla protezione del diritto d’asilo, ha positivamente sorpreso i deputati, mentre la seconda, sulla detenzione e i tempi di attesa, è stata considerata come un “punto duro”. (Sit)
ARTICOLI CORRELATI