IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: prima riunione comitato congiunto Baghdad-Erbil, focus su salari Kurdistan (2)
Baghdad , 05 gen 11:40 - (Agenzia Nova) - Una dichiarazione congiunta del movimento Gorran (“movimento per il cambiamento”) curdo, del gruppo islamico del Kurdistan e della Coalizione per la democrazia e la giustizia, rilasciata la scorsa notte, recitava: “La nostra delegazione vuole porre fine ai problemi politici e finanziari nel Kurdistan e per questo ha recentemente incontrato diverse autorità di Baghdad. Con il primo ministro, Haider al Abadi, abbiamo discusso dell’integrità politica della regione, della questione del bilancio statale iracheno, dei salari dei lavoratori curdi e dei diritti dei Peshmerga curdi. Vogliamo che si agisca subito per risolvere i problemi nella zona di Tuz Khurmatu e Kirkuk e che si mantenga lo spirito di fratellanza, solidarietà e coesistenza pacifica, per evitare che si verifichino nuovamente ingiustizie. Chiediamo elezioni trasparenti che riflettano le aspirazioni della popolazione, con liste aggiornate dei votanti. Il primo ministro Abadi ci ha promesso il pagamento dei salari e il sostegno per le attività di cooperazione”. Tra Iraq e Kurdistan è in corso una polemica circa le quote di bilancio che Baghdad riserva ad Erbil, destinate anche al pagamento degli stipendi dei lavoratori curdi. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI