IMMIGRAZIONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Immigrazione: ambasciatore Perrone a "Il Mattino", ingiuste le accuse di Amnesty contro l'Italia

Roma, 15 dic 2017 08:08 - (Agenzia Nova) - L'ambasciatore italiano a Tripoli, Giuseppe Perrone, in una intervista a "Il Mattino" risponde con fermezza al rapporto stilato da Amnesty International, che accusa l'Italia di complicità per le violenze subite dai migranti: "Le accuse contro l'Italia sono ingiuste, siamo l'unico Paese che con i fatti ha aiutato i libici nella lotta contro i trafficanti di uomini stanziando ingenti fondi per migliorare le condizioni dei centri per i migranti, dove interverranno direttamente Ong italiane con progetti di assistenza unnanitaria". Perrone ha spiegato che entro fine anno si raggiungerà un importante risultato con oltre 20mila rimpatri volontari dalla Libia verso gli Stati di provenienza: "Un obiettivo possibile grazie anche al nostro sostegno finanziario, politico e logistico all'Oim (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni)". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE