SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Guardia costiera libica conduce prima operazione di ricerca e soccorso in autonomia
Roma, 24 nov 2017 15:00 - (Agenzia Nova) - La Guardia costiera e la Marina libica hanno condotto ieri per la prima volta un’operazione di ricerca e soccorso in mare (Sar, Search and rescue) in autonomia, seguendo le procedure standard internazionali in coordinamento con la centrale operativa della Marina italiana installata sulla nave Tremiti nel porto di Tripoli. La notizia è stata annunciata dal capo del dipartimento per le pianificazioni la strategia marittima presso lo Stato maggiore della Marina militare, il contrammiraglio Pier Federico Bisconti nell’ambito del seminario del seminario “Shared Awarness and De-confliction in the Mediterranean” organizzato ospitato presso il Segretariato generale della Difesa-Direzione nazionale degli armamenti a Roma. I dettagli dell’operazione non sono ancora stati resi noti. Secondo quanto confermato agli esponenti della stampa presenti all’evento anche dall'ammiraglio Enrico Credendino, comandante di Eunavformed - Operazione Sophia, questa è la prima attività di ricerca e soccorso in mare gestita in autonomia da Guardia costiera e Marina libica, sempre con il sostegno della centrale operativa a bordo della Tremiti.

Commentando la notizia, Credendino ha sottolineato ai giornalisti a margine dell’evento come “fino a due anni fa” Guardia costiera e Marina libica non esistevano. “Abbiamo iniziato ad addestrarli proprio per dare loro la capacità di operare e di attenersi agli standard del diritto internazionale umanitario e del diritto internazionale”. L'ammiraglio ha osservato che per fare questo lavoro tra i componenti delle squadre che addestrano la Guardia costiera libica vi è anche personale fornito dalle Nazioni Unite, in particolare dall’Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr) e dall'Organizzazione internazionale per migrazioni, i quali sono responsabili di “insegnare” il rispetto per i diritti umani. (Sic)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..