IRAQ
 
Iraq: presidente parlamento, il referendum sull'indipendenza del Kurdistan viola la Costituzione
Baghdad, 12 set 12:03 - (Agenzia Nova) - Il presidente del parlamento iracheno, Salim al Jubouri, ha commentato oggi il voto dei deputati sul referendum per l'indipendenza della regione autonoma del Kurdistan, ricordando che, "in base alla Costituzione, i membri dell'assemblea legislativa devono preservare l'integrità del paese". Jubouri ha aggiunto che anche l'inclusione di aree contese, come Kirkuk, nel referendum "viola la Costituzione". Oggi 168 deputati iracheni, su un totale di 204 presenti, hanno votato contro il referendum, ad eccezione dei curdi che hanno disertato l'aula per protesta.
(Irb)
ARTICOLI CORRELATI