EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: ministero Commercio estero, export verso Italia in aumento del 29 per cento nel primo semestre 2017 (2)
Il Cairo , 03 ago 10:38 - (Agenzia Nova) - I rapporti fra Italia ed Egitto si sono bruscamente raffreddati dopo il caso di Giulio Regeni, il ricercatore 28enne di origine friulana scomparso al Cairo il 25 gennaio del 2016 e trovato morto il 3 febbraio successivo lungo la strada che collega la capitale egiziana ad Alessandria. Le autorità del Cairo hanno chiarito che l’ambasciatore Hesham Badr, viceministro degli Esteri dell'Egitto con delega alle relazioni multilaterali, non si insedierà come rappresentante egiziano a Roma finché l'ambasciatore italiano al Cairo, Giampaolo Cantini, non si stabilirà in Egitto. Badr era stato nominato ambasciatore in Italia nel giugno 2016 per sostituire Amr Helmy, ex assistente del ministro degli Esteri egiziano con delega agli affari europei. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI