AEROSPAZIO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Aerospazio: Istituto metrologia italiano scandirà i tempi dei satelliti Galileo, giovedì 27 aprile la firma del contratto

Roma, 22 apr 2017 15:11 - (Agenzia Nova) - Sarà firmato giovedì 27 aprile a Torino il contratto tra l'Inrim, l’istituto di metrologia italiano, la società Thales Francia e Spaceopal, joint venture italo-tedesca che si è aggiudicata la gara per gestire Galileo, il sistema satellitare europeo di navigazione e posizionamento, progettato anche per fornire accuratissimi servizi di sincronizzazione. Come si legge in un comunicato, è ufficiale la presenza dell'Istituto nazionale di ricerca metrologica (Inrim) e di Thales Alenia Space Francia (Tasf) nel team di supporto alla compagnia Spaceopal, incaricata di gestire il programma Galileo nei prossimi dieci anni. Spaceopal è una joint venture tra le aziende Gesellschaft für Raumfahrtanwendungen (GfR) dell'Agenzia Spaziale tedesca Dlr e Telespazio, a sua volta costituita da Leonardo e Thales. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE