BUSINESS NEWS

 
 

Business news: Iran-Armenia, al via quest'anno i lavori della nuova linea di trasmissione energetica

Teheran, 08 gen 2017 13:00 - (Agenzia Nova) - L'Armenia ha annunciato che i lavori per la costruzione di una nuova rete di trasmissione di energia elettrica tra l'Iran e il paese inizieranno a partire da quest'anno. Il viceministro armeno delle Infrastrutture energetiche e delle risorse naturali, Hayk Harutyunyan, ha fornito un quadro dei lavori del suo ministero nel 2016 e ha detto che il progetto porterà il trasferimento di energia da 350 e a 700 Megawatt di potenza. I lavori per la posa della terza linea di trasmissione tra i due paesi sono già iniziati, e il viceministro ha assicurato che l'Armenia avrà un sistema energetico più efficiente. Per il viceministro le operazioni per la posa della terza linea per il trasferimento di energia tra i due paesi sono già iniziate e sono mirate ad aumentare lo scambio di energia tra i due paesi. Harutyunyan ha inoltre aggiunto detto che se il nuovo progetto verrà realizzato con successo, l'Armenia avrà un nuovo sistema di forniture energetiche che le consentirà non solo di soddisfare il consumo interno ma anche di esportare energia pari a tre volte la domanda interna, trasformando il paese in attore chiave della regione.

L'annuncio di Erevan giunge a poche settimane dalla visita nel paese del presidente iraniano in Armaniea Hassan Rohani che ha dato il via ad un rafforzamento dei legami con i paesi dell’Unione economica eurasiatica (Eaeu), allo scopo di stipulare un accordo di libero scambio con i paesi ad essa aderenti. L'Unione economica euroasiatica è formata da Federazione russa, Armenia, Bielorussia, Kazakhstan e Kirghizistan. Secondo quanto sottolineato dal presidente iraniano durante la sua visita che lo ha portato in Armenia, Kazakhstan e Kirghizistan (conclusasi lo scorso 23 dicembre) Teheran ha avuto con loro rapporti molto stretti in questi ultimi anni. Il capo dello Stato iraniano ha inoltre ricordato che l’Iran sta cercando una cooperazione economica con i tre stati incentrata su un regime tariffario preferenziale e accordi di libero scambio. “Attraverso l’Armenia siamo in grado di ottenere l’accesso al Mar Nero e quindi costruire un collegamento con i paesi occidentali ed europei”, ha dichiarato Rohani. Per quanto riguarda il Kazakhstan, Rohani ha citato il collegamento ferroviario che consente all’Iran di attivare un collegamento a nord e ad ovest del paese. Il presidente ha sottolineato inoltre che la Cina sta progettando di costruire un collegamento ferroviario verso l’Iran attraverso Kirghizistan, Tagikistan e Afghanistan che entrerà in territorio iraniano nella parte orientale del paese. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE