TUNISIA-ITALIA
 
Tunisia-Italia: la scheda del nuovo ambasciatore a Roma Sinaoui, esperto di comunicazione
Tunisi, 07 ott 2016 13:10 - (Agenzia Nova) - Il nuovo ambasciatore tunisino in Italia, Moez Sinaoui è un avvocato tunisino, diplomatico di carriera e grande esperto di comunicazione. L'ultimo incarico ricoperto, infatti, è stato quello di portavoce del presidente della repubblica, Beji Caid Essebsi. Sinaoui ha lavorato in precedenza come direttore della comunicazione presso l'emittente "Nessma Tv", prima di dirigere il servizio stampa del governo tunisino dal marzo al dicembre 2011, subito dopo la cosiddetta "rivoluzione dei gelsomini". Sinaoui è stato successivamente chiamato da Fathalah Sijilmassi, segretario generale dell'Unione per il Mediterraneo, a dirigere la comunicazione dell'organizzazione. Laureato in diritto internazionale all'Università francese di Aix-en-Provence, ha perfezionato gli studi con un master in diritto europeo conseguito all'Università di Tunisi. E' stato in passato anche vice rappresentante permanente della Tunisia presso l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (Fao) in Italia. Sinaoui non è nuovo agli ambienti capitolini e ha lavorato a lungo con Mohamed Jegham, ex ambasciatore della Tunisia in Italia. Parla correntemente arabo, francese, inglese e italiano. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI