CIAD
 
Ciad: presidente Deby promette pagamento salari “senza ritardi” nel 2016
N'Djamena, 04 gen 2016 12:36 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Ciad, Idriss Deby, ha annunciato che gli stipendi ai dipendenti pubblici saranno versati senza ritardi nel 2016. Lo riporta l’emittente francese “Rfi", secondo cui Deby ha inoltre anticipato che l’anno appena iniziato sarà difficile dal punto di vista economico, ma che ciononostante il governo si impegnerà a “fare del suo meglio”. Gli ultimi tre mesi del 2015 sono stati caratterizzati da scioperi e proteste a livello nazionale. Lo scorso dicembre scontri tra manifestanti e polizia alle porte dell’università Adam Barka, nella città di Abeché, nell’est del Ciad, hanno provocato 54 feriti. Secondo quanto riportato dal quotidiano “Journal du Tchad”, gli studenti scesi in piazza avrebbero richiesto la ripresa dei corsi universitari, interrotti a causa del mancaro pagamento degli stipendi degli insegnanti. Il Ciad sta affrontando una grave crisi finanziaria dovuta principalmente al crollo dei prezzi del petrolio sui mercati internazionali. Dal mese di ottobre i sindacati sono sul piede di guerra, dopo l’annuncio da parte del governo di futuri significativi tagli alla spesa pubblica. (Res)
ARTICOLI CORRELATI