CIPRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Cipro: si intensifica l'azione diplomatica per la conferenza internazionale di giovedì a Ginevra (6)
Nicosia, 08 gen 10:30 - (Agenzia Nova) - Per quanto riguarda i temi specifici che saranno affrontati nella conferenza del 12 gennaio a Ginevra, il presidente Anastasiades ha spiegato che solamente le questioni delle garanzie e della sicurezza saranno oggetto di confronto. Questi sono i temi sui quali esiste maggiore distanza di opinioni tra Grecia e Turchia, con Atene che si è sempre dichiarata contraria al proseguimento della presenza dei militari turchi nella parte settentrionale dell’isola. A meno di sorprese non sembra quindi molto facile che possa essere trovato un accordo per la riunificazione, nonostante l’importanza dovuta alla presenza di esponenti di alto livello di stati e organizzazioni internazionali a Ginevra. Nei giorni scorsi, il portavoce di Guterres, Stephane Dujarric, ha detto che la conferenza di Ginevra per la prima volta "metterà insieme le potenze garanti (Grecia, Turchia e Regno Unito) e altre parti rilevanti per negoziare un accordo sulle questioni maggiormente sensibili che rimangono pendenti". (Res)
ARTICOLI CORRELATI