CIPRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Cipro: consigliere Onu Eide, Ue a conferenza di Ginevra in qualità di osservatore
Nicosia, 09 gen 16:07 - (Agenzia Nova) - Sulla questione di Cipro "ci troviamo ora al momento della verità": lo ha detto il consigliere speciale delle Nazioni Unite per Cipro, Espen Barth Eide, nel corso di una conferenza stampa al termine della prima mattinata di lavori a Ginevra tra il presidente della Repubblica di Cipro Nicos Anastasiades e il leader turco Mustafa Akinci. Secondo il diplomatico norvegese, il processo di riunificazione è guidato dalle due comunità di Cipro: non esiste e non ci sarà alcun arbitrato da parte dell'Onu. Eide ha dichiarato di aver impiegato molto tempo tra Atene e Ankara per discutere la possibile riunificazione di Cipro ma questo non rappresenta un arbitrato da parte delle Nazioni Unite. Il diplomatico dell'Onu ha poi evidenziato che l'Unione europea sarà presente il 12 gennaio ai negoziati di Ginevra come un osservatore, mentre i partecipanti saranno le "potenze garanti" (Grecia, Turchia e Regno Unito). "Ma dal momento che abbiamo deciso che Cipro riunita sarà parte dell'Ue, essa sarà presente e di aiuto", ha aggiunto Eide citato dalla stampa di Nicosia. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI