SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia: pubblicata a Belgrado dichiarazione Ong Ossigeno e Seemo su protezione giornalisti minacciati
Belgrado, 23 nov 2016 14:16 - (Agenzia Nova) - E' stata pubblicata a Belgrado la dichiarazione congiunta della Ong di Roma Ossigeno per l'Informazione e dell'organizzazione South East Europe media organisation (Seemo). Secondo un comunicato della Ong Ossigeno la dichiarazione, pubblicata in occasione della conferenza Seemo che si è tenuta il 21 e 22 novembre nella capitale serba, intende richiamare il dovere delle autorità di governo di ogni paese di proteggere i giornalisti minacciati, di tenere sotto osservazione questo fenomeno, di intervenire tempestivamente per assisterli e di attuare le misure richieste dalle raccomandazioni del Consiglio d'Europa e dalle risoluzioni delle Nazioni Unite, in particolare quella che prevede la creazione in ogni paese di agenzie pubbliche di monitoraggio delle minacce ai giornalisti. "Anche lontano dalle zone di guerra e dalle aree di conflitto – si legge nella dichiarazione - in molti paesi ci sono numerosi e gravi attacchi a giornalisti e ad altri operatori dei media, compiuti allo scopo di impedire la raccolta e la circolazione di notizie di pubblico interesse e di ostacolare la manifestazione di opinioni legittime". (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI